Motoclub Hard Tracks

live your passion

News24

 

 

Variano, 19-11-2018, Bar da Mario “The Oker and the Rock”: Mario Miotti ,il Segretario, fa al Vice Luca Brunisso..

”se sapevo che venivi chiudevo prima”

🍺


Ci sono dei miti  della gioventù che nonostante il tempo rimarranno x sempre impressi nella  mente di ciascuno di noi....uno di questi è certamente , il grandissimo, Jean-Michel Bayle.

"l'umiltà è alla base della vita, il saper perdere, pure"

#111 JMB

(frase dedicata a R. Villopoto)

✔️

MXGP-Nella prima manche a Lommel un fantastico Jeremy Van Horebeek, dopo aver battuto la fronte sul manubrio, si ferisce al volto e dopo essersi fatto suturare continua a correre.

"Siamo piloti, non calciatori"

J. Van Horebeek

Pacato nel suo modo di fare , spesso all'antitesi rispetto ai proclami farneticanti del Pres, e alle conferenze stampa da Circo Massimo del Vice, il DS, dopo una pausa di riflessione presa in seguito al grande rifiuto del suo pupillo Xxxx, compie la prima mossa della stagione staccando la licenza a un autentico totem del fuoristrada parlato..LI VIO..(come se ce ne fosse bisogno di altri in HT). La storia, da veri uomini, parla di un' amicizia nata  tra i 2 da quando Li Vio, grande tifoso del DS, alla seconda sfida alla infernale Enduro 7 Guadi, gli chiese l'autografo all'uscita dal parco chiuso. Questa è la dimostrazione di come i miti della gioventù siano essi positivi o negativi vengono presi come esempio, emulati nelle gesta e ricordati. E lui il DS, dopo 25 anni ricambia. Per fortuna esistono anche queste storie, di uomini, di miti, di amicizie, e di ....enduro. Al Trofeo Ktm o altre gare si può partecipare anche sempicemente per questi motivi nobili,  che oggi vengono sempre più spesso sostituiti da altri, futili e di comodo. Questa è la realtà! E la causa spesso sono i Motoclub.

Benvenuto Li Vio!

La Zanzara

Udine, 01 Gennaio 2017 Anno di novità il 2017 per il Trial regionale che vedrà il 7 maggio a Tolmezzo andare in scena la prima tappa del Campionato Italiano Trial adulti e Juniores organizzato dal Mc Carnico. Per l'attività promozionale si proseguirà il programma iniziato nel 2016.
HOBBY SPORT 5 manifestazioni di avviamento per bambini e principianti con presenza di istruttori gratuiti a disposizione e disponibilità di 2 Beta minitrial messe a disposizione dal Mc Hard Tracks per le prove dei più piccoli.
TROFEO ALL TRIAL Formula di gara semplificata con 3 prove, per adulti e bambini. Le zone saranno fatte per facilitare i principianti e per far divertire gli esperti; questa è una novità assoluta in quanto permetterà di gareggiare ai possessori di tessera member, e ai licenziati sfruttando la licenza a prezzi ridotti (il Regolamento sarà disponibile a breve sul sito federmoto fvg ).
CTP (Corsi Teorico Pratici) di Trial e Enduro Estremo previsti per bambini e adulti con il 16 volte Campione di Trial e Istruttore Federale Fabio Lenzi.
MULATRIAL : Confermate la Mulatrial delle Valli del Natisone e Nimis.
Le date a breve saranno pubblicate sul calendario regionale fuoristrada.

CALENDARIO TRIAL FVG 2017

CAMPIONATO ITALIANO TRIAL- 7 Maggio-Tolmezzo MC CARNICO
-HOBBY SPORT :
02 Luglio- San Pietro al Natisone
27 Agosto- Paluzza MC CARNICO
17o 24 settembre Gonars MC HARD TRACKS
29 Ottobre - Pozzuolo del Friuli MC HARD TRACKS

-TROFEO ALL TRIAL :
27 Agosto- Paluzza MC CARNICO
02 Luglio - San Pietro al Natisone MC HARD TRACKS
17o 24 Settembre - Gonars MC HARD TRACKS

-MULATRIAL :
Aprile-AMF Associazione Motociclistica Friulana
02 Luglio- San Pietro al Natisone

CTP F. LENZI TRIAL & ENDURO EXT: Maggio -Pulfero MC HARD TRACKS

 

Se il buongiorno si vede dal mattino chissà cosa ci aspetteremo nel 2017 da questi fottuti trialisti..È stata un' autentica ecatombe la prima uscita dell'anno, e per fortuna che doveva essere una leggera sgambata, visto che la temperatura più mite della giornata era -3 alle 13.00. Quei pazzi del Matt Mozz & C. l'hanno combinata davvero sporca. Percorsi al limite delle possibilità umane, ghiaccio, dirupi e strapiombi , senza contare passaggi da "funivia" autentiche delizie in un piatto già pieno e abbondante. Naturalmente, com'è ovvio aspettarsi da queste persone davvero coscienziose, la saga con il buio è proseguita, ci mancava infatti  il finale, da circolo polare artico. Ne sanno qualcosa il Con Tat e il Vice i quali, ibernati da una panoramica discesa a - 15, sono stati caricati di peso ancora sulla moto con un cubo di ghiaccio al posto del casco, nel furgone del Moz e rispediti a calci in culo verso la pianura.

DA RECORD la notturna organizzata dal noto abitante dei boschi Broll il ghiro. Con il supporto dei cugini  Andrea il Tasso,  Simonluca la Faina e Per il Facocero ha massacrato i marroni dei partecipanti, gli oriundi  del Mc HT, il Pasto, ufficiale del Trieste,per ben 12 ore. Per la cronaca, o per fortuna visto che erano le 5 della mattina , i serbatoi vuoti hanno alla fine eliminato oltre il 70% dei partecipanti. Solo il CRF del Pom Haro ha tenuto testa senza carburante, alimentato dalle sole cazzate sparate dal proprietario, ai Ktm del Vice, Con Tat e DS. Rientro in congelatore a metà serata anche per il Pasto ibernato grazie a un tuffo a doppio e mezzo carpiato nel torrente di montagna. Nota lieta della serata dopo innumerevoli minchiae sparate anche il ritiro di Per il Facocero,  infilzatosi accidentalmente una bottiglia di Prosecco fra le chiappe. Addesso se Dio vorrà, Broll il Ghiro, con il suo fottuto Tm  rientranno nei boschi per un  guadagnato letargo e almeno fino alla prossima notturna si caveranno dalle palle!!!

Press office MCHTj

Il Segretario del MCHT finalmente alla fine rompe il silenzio e  scrive dal suo esilio dopo aver scoperto un pianeta fatto per lui. Tutto il Mc lo saluta augurandosi di ritrovarlo x una rimpatriata magari Sot La Nape....

Scrivo questa lettera dal mio pianeta NAPE 1953, situato all’estrema periferia della Galassia HT2014, a milioni di anni luce di distanza dal Sistema Solare e dal miserabile puntino chiamato Terra, che voi abitate.
Il mio nome non ha alcuna importanza, perché voi umani non mi conoscete né mi conoscerete mai.
Io sono SAGGEZZA, io sono STORIA.
Io ero il PASSATO, io sono l’OGGI, io sarò il FUTURO.
In realtà io sono MEMORIA.
Sono rimasto l’unico abitante di questo sterminato pianeta un tempo abitato da bizzarri esseri robotici ora scomparsi, dotati di ruote artigliate al posto delle gambe e di manubri al posto delle braccia. A dire la verità li ho sterminati tutti io con la mia incommensurabile intelligenza e non ho nemmeno sudato più di tanto.
Dalla mia postazione ora controllo una buona parte della vostra galassia che chiamate Via Lattea (che strani che siete voi umani…devo dire che fate proprio pena...), così, tanto per passare le lunghissime giornate che la stella OCKER 25 mi regala.
Il mio calendario galattico segna l’anno 25031953 e proprio ieri ho avuto modo di osservare il vostro 2016 che, a quanto pare, sta per finire.
Ma perché siete così indietro? Siete forse ritardati?
Ho visto cose che voi umani… (scusatemi, questa è un’altra storia…)
Ho visto quello che voi chiamate IL PRESIDENTE sfoderare le sue palle d’acciaio e usarle come un maglio per pilotare folli idee e a suo dire straordinari progetti, come fossero navi spaziali. L’ho visto cavalcare il suo possente destriero chiamato IO e colpire a destra e a manca senza lasciare superstiti. Ne avessi qui di gente come lui. Il problema è che non saprei cosa farmene.
Ho visto quello che voi chiamate IL VICE PRESIDENTE rassegnare le proprie dimissioni con la spavalderia di quelli che da voi consegnano i volantini pubblicitari, salvo poi ritirarle il giorno dopo perché non avrebbe più potuto litigare con IL PRESIDENTE.
Che personaggi eccentrici quei due…
Ho visto poi un tale chiamato IL POMARO ribaltarsi con uno strano mezzo agricolo a quattro ruote e se era riuscito a farlo anche con quello sarebbe per voi meglio emigrare su un altro pianeta quando deciderà di salire in sella a una due ruote.
Ho visto IL SEGRETARIO mollemente adagiato sulla sua poltrona, impegnato a scrivere quei meravigliosi e folgoranti articoli che, stando al vicepresidente, nessuno mai leggerà. Devo dire che io non sono per niente d’accordo. Il segretario è un genio e lo vorrei qui su NAPE 1953 a tenermi compagnia. Ne avremmo di storie da raccontarci! A proposito cosa erano quei contenitori pieni di strani liquidi chiamati whisky che stavano in fila come tanti soldatini?
Ho visto quel tale che maneggiava un’arma bizzarra dalla quale fuoriusciva un liquido rossastro che faceva andare quegli stravaganti trabiccoli a due e quattro ruote che voi guidate.
Sapete che io guido la mia astronave FUEGO 1985 semplicemente con la forza del pensiero?
Ho visto quello che si fa chiamare AND3567 e mi sono chiesto perché ride sempre. Forse perché fa incazzare di continuo il presidente? O per il semplice motivo che non ha di meglio da fare? O perché rompe sempre le scatole al segretario? Insondabile mistero. Potessi averlo tra le mie chele per trapanargli la calotta cranica e studiarne quello che c’è all’interno, ammesso che ci sia qualcosa.
Mi pare che ce ne sia anche un altro ma non sono riuscito a vederlo. Pare che sia un tipo molto timido e riservato.
Ho visto infine, seppur di sfuggita, quelli che uno di voi chiamava AUTISTI. Gente che andava e veniva senza lasciare alcun segno della propria presenza a parte tre fogli di una strana cosa chiamata carta: Richiesta Tessera Member, Richiesta Licenza Agonistica, Certificato di Idoneità all’Attività Agonistica Sportiva.
Eh sì, siete proprio strani voi esseri umani.
Tanti cari saluti dal pianeta NAPE 1953 e Buon Anno.

Motoclub Hard Tracks - Via XXI Aprile 4 - 33031 Variano di Basiliano (UD) - email: hardtracks.info@gmail.com
Copyright © 2014 Motoclub Hard Tracks. Tutti i diritti riservati.