Motoclub Hard Tracks

live your passion

Niente da dire! Chi non ha partecipato alla gara di Triveneto a Triachiana domenica 6 settembre, ha commesso una cazz...ta, (un grosso errore), perchè 1) sono sempre più rare sono le volte in cui vi siano mulattiere, passaggi impegnativi in trasferimento e, 2) altrettanto rare, sono le volte che vengono mantenute fino a fine gara! (soprattutto in Friuli ). Complimenti veramente questi organizzatori del Motoclub La Marca Trevigiana.
La manifestazione ha visto circa 170 partenti, tutti belli tosti e desiderosi di partecipare a una gara.... di vero enduro. Il numero dei partecipanti, direi ideale, per non impattare troppo con l'ambiente, ha permesso a tutti di "darghe gas" a volontà, su un percorso vario, con mulattiere dalla alta montagna , al Piave, nulla dei soliti monotoni trasferimenti asfaltati, delle infinite e polverose strade sterrate , dai tratti a spinta a motore spento, dai CO al Centro Commerciale, ma passaggi di altri tempi, che ricordavano persino le mitiche gare delle Valli Bergamasche.
Ho pizzicato, manco a farlo apposta, i seguenti commenti dai Ns pilotoni che sono accorsi in massa a Trichiana, certi di fare la loro solita sporca figura. Mancavano i reduci del Campionato Friulano, Toppano ancora in spiaggia, soprattutto con la testa, Drigo rimasto senza candele nella moto e datosi all'ippica , Feruglio perso fra le birre e (classico) il Pomaro impegnato a tinteggiare con lo spray rosso le sue mele infettate dal tarlo che è uscito dalla sua testa. Il Vice, previdente come sempre, a tal proposito ha chiesto in prestito a un Mc della regione 2 piloti che non citiamo, se non per le iniziali, per ragioni di privacy M.C. e NC. a supportare la spedizione... Bravi, ma non so in cosa, anche loro!!!
Ho pizzicato nel paddok di Trichiana questi commenti, che non lasciano che percepire una certa rassegnazione ai vertici del Motoclub.

Yohonnie Perso:
Gara ai margini del delirio la sua. Teso come una molla da scarico già da sabato, in gara ha appoggiato perennemente le chiappe sulla sella a causa dei suoi allenamenti recenti in SBK sul circuito dell'Ungheria, a fine gara, puntuale come un orologio svizzero, spara la sua:"ho capito che la 450 è la mia moto ideale, ora devo SOLO cominciare ad accellerare!" Fischiaaa!!!..se invece di sparar minchiate sparassi un tempone in speciale forse quei calli al culo non ce li avresti!
(Secondo lui), in miglioramento, 5.

Yohonnie alle prese con il suo ambiente naturale:la giungla

Il DS Deanna:
"finalmente dopo 30 anni di gare ho capito che non ho un problema di moto."
Ma ti ci sono voluti  30 anni per capirlo?
Potrebbe fare di più:4

 Andrea impegnato a disegnare la sua traiettoria  da compasso

Davide:
"per spostare uno caduto in ps ho beccato ritardone e sono arrivato fuori tempo massimo."
Ma che C...! Per caso, hai trovato un orango sopra un elefante, di traverso in PS?
2 ! E anche strappato per i capelli.

Fabietto:
"Pensavo di passare il canale sopra ai tronchi, ma non c'erano e sono andato a fondo". Ah bbbelloooo!Pensavi ci fosse una zattera come traghetto ad aspettarti? Scandaloso.
5 scarso.

Fabio in action al panettone

Il Vice: "per abbassare il tempo ho cominciato a staccare prima della curva..."...sì in rettilineo.... Ho  visto dai tempi che la scelta di m...era quella giusta!
4 solo per fiducia.

Scrubba il Vice nel cielo di Trichiana


L'oriundo M.C.
"Ero talmente stanco alla fine che sono andato direttamente in Parco Chiuso senza consegnare la tabella di marcia e il transponder. Me la sono trovata in tasca dopo il tempo massimo."
Ma ci sei o ci fai?.
5 ma con merito.

LA ZANZARA DI HT

Motoclub Hard Tracks - Via XXI Aprile 4 - 33031 Variano di Basiliano (UD) - email: hardtracks.info@gmail.com
Copyright © 2014 Motoclub Hard Tracks. Tutti i diritti riservati.